Home-News







16/4/2015
CVA Ct Rigutino under


14/4/2015
CVA prossimi appuntamenti

19-26 aprile Tc Acquapendente under 10-12-14 m/f
TAPPA ANNULLATA PER CARENZA DI ISCRITTI


25 aprile-3 maggio Ct Arcidosso 3^ cat. f / 4^ cat. m
Iscrizioni entro giovedì 23 aprile ore 12.
ISCRIVITI

25 aprile-3 maggio Ct Arezzo over 45/55
Iscrizioni entro giovedì 23 aprile ore 12.
ISCRIVITI

25 aprile-3 maggio Ct Abbadia San Salvatore under 10-12-14 m/f
Iscrizioni entro giovedì 23 aprile ore 12.
ISCRIVITI

30 aprile-10 maggio Tc Rapolano 3^ cat. m lim.4.4
Iscrizioni entro martedì 28 aprile ore 12.
ISCRIVITI

2-10 maggio At Subbiano over 45-55 m
Iscrizioni entro giovedì 30 aprile ore 12.
ISCRIVITI

7-17 maggio Tc Castiglionese Open m 700 euro max.70 iscritti
Iscrizioni entro martedì 5 maggio ore 12.
ISCRIVITI

7-17 maggio Ct Rigutino 4^ cat. m lim.4.3
Iscrizioni entro martedì 5 maggio ore 12.
ISCRIVITI


14-24 maggio At Casentino Bibbiena Open m 2.000 euro max 70 iscritti
Iscrizioni entro giovedì 12 maggio ore 12.
ISCRIVITI


14/4/2015
CVA Tc Figline Open - La star è Bracciali, il favorito Grassi

Ha preso il via il torneo Open che si disputa sui campi del Tc Figline.
Elementi di curiosità e di tecnica fanno si che questa tappa del Circuito possa avere dalla propria parte molteplici indizi di grande interesse.
Uno di questi è sicuramente il ritorno in campo di Daniele Bracciali e il suo esordio nel Circuito Vallate Aretine, nella versione Open. L'ex davisman azzurro sceso in classifica di singolare (2.5), in virtù della sua assidua presenza in doppio nel circuito professionistico di questi anni, potrà sfruttare al meglio la sua abilità sulle superficie veloci.
Il livello tecnico  è molto alto, lo si capisce dal fatto che Bracciali partirà nel tabellone principale "dalla seconda fila" visto che nella prima sono posizionati 4 grossi nomi.
Favorito d'obbligo è Claudio Grassi che sa mescolare un tennis di grande esperienza e fantasia. Ricordiamo a tutti che il trentenne Grassi impegnato ancora a livello internazionale, detiene forse un piccolo record, cioè quello di essere letteralmente l'unico giocatore ambidestro; capita quindi vedere Claudio servire con il braccio sinistro e impugnare successivamente la racchetta con la destra e allo stesso tempo, fare la volèè con la mano destra e eseguire lo smash con la sinistra. 

Numero due del seeding è il 2.3 aretino Federico Raffaelli, n.1 della squadra del presidente Benvenuti che affronterà da Domenica 26 la prova della Serie B e che proverà a sbarrare la strada al forte atleta del TC Prato.
Accreditati della terza e quarta testa di serie sono i 2 romani Lorenzo Abbruciati e Pierdanio Lopriore, seppure di classifica leggermente inferiore (2.4) i due giocatori sono molto giovani e in ascesa, quindi desiderosi di lasciare il segno.
Chiudono il quadro dei favoriti, oltre al già citato Bracciali, l'umbro Cinquilli, il giovane atleta del CT Giotto Filippo Fratini e il bravo Marco Sanges (2.5).

Tra le ragazze  guida il seeding l'esperta giocatrice pistoiese Letizia Lo Re (2.7) n.2 del tabellone è l'aretina Elena Carboni, mentre la giovane Sara Cambogi e Valentina Del Marco chiudono il quadro delle 4 favorite.
 

Giudice arbitro del Torneo è Cristiana Pasquini. 


 
 
TABELLONI E ORARIO


14/4/2015
Serie C: tra i maschi Junior primo, Casentino ai playoff. Tra le femmine due su due alla fase regionale.

Si è conclusa domenica la prima fase del Campionato di Serie C.
Lo Junior Tennis Arezzo si conferma primo in classifica, vincendo facilmente a Montevarchi senza perdere un set. Nulla hanno potuto i bravi Taccari, Renai, Rossi e Fei di fronte alla forza di Donnini, Mattesini, Stancati e Vannutelli.
Se da una parte la vittoria consolida il primo posto nel Girone, dall'altra, fa scivolare la squadra valdarnese al quarto posto del girone, estromettendola, quindi dalla disputa della seconda fase.
Ad approfittarne è l'AT Casentino che ancora una volta sfrutta al meglio il fattore campo, sconfiggendo l'At Certaldo condannandolo alla retrocessione in Serie D1, approdando così alla seconda fase.
Il 42 finale è frutto delle decisive vittorie nei doppi, dopo che i singolari erano "girati" 22.
Decisiva è stata la vittoria del grintoso Emanuele Zoccola che ha sconfitto per 64 al terzo Ivan Marcocci, cogliendo un bel positivo, oltre alla facile vittoria di Stefano Goretti.
Lo Junior Tennis Arezzo approda così alla seconda fase, mantenendo i pronostici che la vedono quest anno come una delle squadre più competitive a livello regionale, per l'At Casentino il passaggio al secondo turno rappresenta un grande risultato ottenuto dalla stessa compagine che l'anno scorso militava in Serie D1. 


Alla fase finale della serie C Femminile ci saranno entrambe le compagini aretine. Al Ct Giotto bastava un pari contro il Ct Piancastagnaio e pari è stato, Zavagli e Mariani portano i due punti necessari dopo che Giulia Costa, nonostante l'infortunio che la tormenta da mesi, aveva portato il suo immancabile punto.

Anche lo Junior Tc passa ma, complici le molte assenze cede la prima piazza al Ct Firenze nonostante il gran positivo di Marta Brandani che batte, nella sfida tra le numeri uno, la 2.5 Cordovani.


14/4/2015
D3 maschile: Ct Arezzo A, Valtiberina A e Castiglionese alla fase regionale - Junior, Casentino e (forse) Giotto ai play off per l'ultimo posto utile

Il sorteggio della fase di play off, che determinerà la quarta squadra qualificata alla fase regionale, verrà effettuato pubblicamente dal Delegato Provinciale mercoledì 22 aprile alle ore 18,30 c/o il CONI di Arezzo in Via Veneto.


10/4/2015
CVA Ct Piancastagnaio 3^ cat.


10/4/2015
Junior Tc Arezzo Campionati Toscani under 14

3-10 maggio Junior Tc Arezzo CAMPIONATI TOSCANI UNDER 14 M/F
Possono partecipare solo i tesserati per circoli toscani nati nell'anno 2001.
Iscrizioni entro sabato 1 maggio ore 12.
ISCRIVITI


9/4/2015
CVA Ct I Tigli under

u10 m: Ghini vs Pichi
u10 f: Mignini vs Rosi
u12 m:
u12 f: Farsetti vs Magi
u14 m:


TABELLONI E ORARIO


9/4/2015
Serie C: situazione all'ultima giornata

Ultima giornata per la serie C Maschile e Femminile con cinque squadre aretine coinvolte.
Tra gli uomini tutte le squadre della nostra provincia sono nel girone 1.
Lo Junior Tc ha rimediato all'inciampo nei campi Casentinesi con un 6-0 interno sul Ct Siena ed è tornato al primo posto, ma per difenderlo deve almeno pareggiare nell'ultimo derby del girone a Montevarchi.
Anche i valdarnesi devono pareggiare per non vedere intaccata la terza piazza, l'ultima che vale il passaggio alla fase successiva, oppure sperare che il Ct Siena, sicuro almeno del secondo posto, non perda il suo incontro contro il Tc La Fiorita.
Situazione particolare per l'At Casentino; se la truppa di Tiziano Lunghi perdesse con l'As Certaldo, finirebbe all'ultimo posto del girone e retrocederebbe in D1 per la stagione prossima, ma se vincesse mentre lo Junior Tc batte il Tc Montevarchi per 5-1 o 6-0 e il Ct Siena battesse con qualunque risultato La Fiorita, potrebbero addirittura aprirsi le porte della qualificazione; qualora però Casentino vincesse 4-2 e Montevarchi perdesse 2-4, fermo restando l'eventuale vittoria o pareggio del Ct Siena, le due squadre avrebbero 4 punti a testa, 14 incontri vinti e lo scontro diretto finito in pareggio, situazione che porterebbe ad un drammatico sorteggio.

 
Due squadre impegnate nel femminile:
Lo Junior Tc, già qualificato, gioca in casa contro il Ct Firenze per il primo posto che arriverebbe anche in caso di pareggio.
Anche al Ct Giotto, in un girone divenuto a 3 squadre, basta un pareggio in casa del Ct Piancastagnaio per assicurarsi la prima piazza, ma tutti i giochi restano aperti perché, in caso di sconfitta per 3-1, ci sarebbe un sorteggio tra tre squadre per decidere le due promosse, in caso di sconfitta per 4-0 invece, slitterebbe al terzo posto nel girone.


2/4/2015
D3 maschile: La situazione a una giornata al termine dei gironi

Domenica 12 Aprile è prevista l'ultima giornata per la serie D3 Maschile e si iniziano a delineare i nomi delle squadre qualificate. 
Nel Girone 1 la situazione è la più semplice, Ct Arezzo A e At Casentino, entrambe a punteggio pieno, si sfideranno per lo scontro diretto valevole per il primo posto; la vincente andrà dritta alla fase regionale, la perdente, invece, dovrà accontentarsi dei play-off con le seconde degli altri gironi. Il pareggio porterebbe al sorteggio dato che le due squadre si equivalgono in tutti i parametri. 
La situazione è decisamente più complessa nel Girone 2. Le due squadre in testa al girone sono Ct Castiglionese e At Bibbiena a 5 punti e domenica si troveranno l'una di fronte all'altra. Non sarà, però, uno scontro diretto: infatti se il Ct Giotto vincesse sia il recupero della prima giornata che il suo incontro con il Ct Arezzo C, si porterebbe a quota 6, in questo caso, dunque, chi esce vincitore a Cast.Fiorentino si assicurerebbe la prima piazza, chi perde la terza. In caso di pareggio si andrebbero a calcolare gli incontri vinti che premierebbero di certo il Ct Castiglionese per uno dei primi due posti mentre per l'altro dipenderà dai risultati delle gare del Ct Giotto. 
Nel Girone 3 giochi quasi fatti per la prima piazza, dato che al Valtiberina Tennis A basta vincere un incontro tra i singoli e il doppio, in casa con il Ct Arezzo B, per blindare la promozione diretta alla fase finale. Junior Tc Arezzo e Tc Camucia, si sfideranno invece per l'accesso ai play-off con il pareggio che premierebbe la squadra di casa grazie al maggior numero di incontri vinti. Solo in caso di un 4-0 casalingo e di una sconfitta per 0-4 del Valtiberina Tennis A, lo Junior Tc  raggiungerebbe un miracoloso primo posto.
 



Pagina: 1 2   3   4   5   6   7   8   9   10   >>