Home-News







26/3/2015
CVA Ct Chiusi 3^ cat.


25/3/2015
CVA prossimi appuntamenti

11-19 aprile Ct Piancastagnaio 3^ cat. m/f
Iscrizioni entro giovedì 9 aprile ore 12.
ISCRIVITI

11-19 aprile Ct I Tigli Montepulciano Stazione under 10-12-14 m/f
Iscrizioni entro giovedì 9 aprile ore 12.
ISCRIVITI

16-26 aprile Tc Figline Open m/f 1.750 euro, maschile max.70 iscritti
Iscrizioni entro martedì 14 aprile ore 12.
ISCRIVITI


24/3/2015
D3 maschile: risultati 3^ giornata

Risultati 22 marzo e classifiche.


24/3/2015
Circuito Giovanile Macroarea Centro Nord: Chiericoni vince in patria!


Si è concluso nel migliore dei modi per la nostra provincia il Macroarea organizzato dai tre circoli aretini.
Nell'Under 14 Maschile disputato al Ct Giotto arriva infatti il successo di Edoardo Chiericoni, giovane atleta dello Junior Tc Arezzo che si allena nello stesso circolo presso l'Arezzo Tennis Academy.
Chiericoni si è aggiudicato il torneo battendo in finale un altro toscano, il senese Carli, dopo un percorso che lo ha visto uscire da diverse partite complicate e lottare anche con un leggero infortunio al braccio destro.
Nell'equilibrata finale, l'atleta aretino inizia bene salendo 2-0, poi subisce il ritorno dell'avversario fino al 2-2 prima di un nuovo slancio che lo porta 5-3. Qui si fa sentire un po' di emozione e con qualche gratuito di troppo si arriva al 5-5. Sul 6-5, game in cui rispondeva, Chiericoni non sfrutta un set point e si va al tie-break.
L'inerzia a questo punto sembra cambiata, con il lottatore Carli che va subito sopra e cambia campo sul 4-2 ma un nuovo sprint porta Chiericoni a vincere per 7-5 la prima partita.
A questo punto "Edo" parte fortissimo tanto da salire 2-0. Chiericoni è sempre più sciolto e Carli perde un pizzico di fiducia, l'aretino prende così in pugno il match e non lo molla fino alla stretta di mano finale.

u10 f: Sensi b. Paradisi 75 64
u10 m: Bondioli b. Vulpitta 75 60
u12 f: Serafini b. Alesiani 61 62
u12 m: Bonaiuti b. Olivieri n.d.
u14 f: Paoletti b. Propersi 62 62
u14 m: Chiericoni b. Carli 76 60
u16 f: Rosi b. Ciani 62 63
u 16 m: Ortenzi b. Lippi 64 63
 

TABELLONI


24/3/2015
Serie C: un super Casentino blocca lo Junior. Montevarchi sconfitto

Il palazzo dello Sport di Bibbiena si conferma ancora una volta una sorta di "linea maginot" inespugnabile per chiunque. A farne le spese è questa volta la favoritissima squadra  dello Junior Tennis Arezzo che non va oltre il pareggio in una sfida che la vedeva partire, classifiche dei giocatori alla mano, vincitrice del secondo derby del raggruppamento. Per l'At Casentino si tratta di un ottimo punto che puntella la sua strada verso la salvezza nel Girone. Pur priva dei 2 giocatori più rappresentativi Stancati e Vannutelli, lo Junior si è imbattuto nel solito grande talento di Tiziano Lunghi, (che in partita secca può ancora sconfiggere chiunque) che coglieva un ottimo positivo contro Andrea Mattesini, mentre il secondo punto casentinese veniva colto in maniera molto netta da Valeri nel suo match contro Terziani.  Nicola Valenti e Marcantoni da parte loro siglavano i due punti aretini. I doppi equamente distribuiti siglavano il 33 finale. La terza squadra aretina impegnata nel Girone era quella del Montevarchi opposta al lanciatissimo Siena. I valdarnesi per l'occasione hanno rispolverato l'affidabile e potente tridente di singolaristi: Renai-Taccari-Tortoli, ma nulla hanno potuto contro gli ispiratissimi Alessi-Griccioli-Lorenzini. Quattro a due lo score finale per i senesi. Questa vittoria permette ai senesi di salire in testa da soli alla classifica del Girone. Domenica prossima nella penultima giornata del Girone, i senesi saranno impegnati nel match di cartello sui campi di via della Cella, in una sfida che gli aretini non potranno fallire se vorranno riprendere la testa del Girone. I casentinesi e i valdarnesi invece sfideranno in trasferta le due squadre ancora ferme a quota 1 in classifica i fiorentini de La Fiorita (squadra di grande valore mafalcidiata dagli infortuni) e il Certaldo.


20/3/2015
CVA Sporting Arezzo under


20/3/2015
CVA Ct Il Casale under


20/3/2015
CVA Ct Abbadia San Salvatore 3^ cat.


18/3/2015
Luca Vanni sconfitto in Canada ma è il ginocchio a preoccupare

Luca Vanni è uscito di scena dal Challenger Canadese di Drummondville dove era accreditato della terza testa di serie.
Il foianese è stato sconfitto in tre set dal belga Gigounon per 64 57 63.
Quello che lascia tutti gli appassionati col fiato sospeso è ciò che appare dal sito personale di Luca e che pubblichiamo qui sotto in versione integrale:


Ciao a tutti 
Vi scrivo dal Challenger di Drummondville (Canada) dopo la mia sconfitta al terzo set contro il belga Germain Gigounon. Purtroppo erano già 2 giorni che sentivo fastidio al tendine rotuleo sinistro (non l'ultimo operato) quindi ero preoccupato perchè visto che mi sono operato al destro non voglio che succeda la stessa cosa.
Della partita vi potrei parlare ma ha poco senso visto la mia inabilità nel muovermi correttamente e sopratutto nello spingere al servizio che di conseguenza non ha potuto funzionare al meglio. Ho lottato come sempre mi piace fare, non amo ritirarmi e comunque non ho mai mollato fine alla fine giocando tutte le carte che avevo in mano oggi..........
Domani mattina alle 8.00 (ore 13.00 italiana) ho l'appuntamento con il dottore del torneo, ortopedico. Spero in un ecografia o raggi X per vedere la situazione del ginocchio, poi avvertirò anche il dott. Parra perchè visto che sarà a Miami la prossima settimana forse potrebbe aiutarmi in una veloce guarigione, poi spero che anche passando al caldo il ginocchio possa soffrire meno. Dopo una prima diagnosi di qua sarò in grado di valutare al meglio il mio programma agonistico.
Grazie............
Luca


16/3/2015
CVA Ct La Fantina 4^ cat. m: Cini, il maratoneta


Dopo il "limitato 4.3" a Montepulciano, sponda "La Fantina" era di scena il primo torneo interamente di quarta del CVA.
Molto nutrita la partecipazione e molto emozionanti i match del tabellone che ha visto la vittoria finale del giovane aretino Riccardo Cini.
Il portacolori del Ct Giotto ha iniziato la sua marcia contro A.Mangiavacchi e proseguito contro Pellegrini e i due fratelli Ercolani in successione: Saverio in semifinale e Simone, autore dell'eliminazione del super-favorito Lavorca, all'ultimo atto.
Della grandiosa finale, durata più di 5 ore, salta agli occhi non solo la prova fisica dei due atleti, ma anche l'esempio di continua sportività di entrambi che, nonostante la fatica, hanno sempre mantenuto lo spirito e il comportamento che nello sport andrebbero sempre rappresentati.

 
Finale: Riccardo Cini b. Simone Ercolani 76 67 76

TABELLONI



Pagina: 1 2   3   4   5   6   7   8   9   10   >>