23/8/2016
CVA Valtiberina Tennis 4^ cat.: Giovagnini e Angelini padroni di casa


Il Valtiberina Tennis&Sport monopolizza la tappa casalinga del Circuito delle Vallate Aretine, aggiudicandosi una doppia vittoria nel torneo maschile con Giacomo Giovagnini e nel torneo femminile con Viola Angelini. La manifestazione, riservata ai tennisti di Quarta Categoria, è stata ospitata per il quarto anno consecutivo dal circolo di Sansepolcro che in questa edizione ha visto sfidarsi sui propri campi novanta atleti (settantaquattro uomini e sedici donne) provenienti dalle province di Arezzo e Perugia. Questo elevato numero di partecipanti ha garantito tanti incontri di altissimo livello e ha reso ancor più prestigiosi i successi del Valtiberina Tennis&Sport che, per la prima volta in assoluto, è riuscito a vincere la tappa del torneo organizzata al PalaPiccini. Particolarmente emozionante è stata la competizione maschile che ha visto per protagonisti la testa di serie n.1 Giovagnini, il maestro Ettore Boriosi, Fabio Marinangeli e Luca Ramponi, cioè quatto tennisti del circolo tiberino che si sono divisi tutti i posti nelle semifinali. La finale ha visto trionfare Giovagnini (classe 1996) che si è imposto per 7-6 e 6-2 su Boriosi ed è salito fino al terzo posto nella classifica generale del Circuito delle Vallate Aretine di Quarta Categoria. Il torneo femminile, invece, si è concluso con la piacevole sorpresa di Angelini (classe 2002) che ha incontrato la testa di serie n.1 Lavinia Mancini dello Junior Tc Arezzo, riuscendo ad imporsi per 6-2 e 6-4. «La tappa di Sansepolcro del Circuito delle Vallate Aretine ci ha regalato molti motivi di entusiasmo - commenta Pino Salvi, direttore dello staff tecnico. - In primis abbiamo registrato l'alta partecipazione e la buona organizzazione del torneo da parte del nostro circolo, poi abbiamo festeggiato la vittoria di due giovani come Giovagnini e Angelini che per la prima volta ci hanno permesso di esultare per un successo casalingo e che testimoniano il buon lavoro portato avanti dai nostri tecnici. Ora lavoreremo per confermarci e per ripeterci anche nel 2017».

Maschile: Giovagnini
b. Boriosi 76 62
Femminile: Angelini b. Mancini 62 64

TABELLONI


26/8/2016
CVA Ct Arezzo under: la prima volta di Ciurnelli


Ultima tappa del CVA 2016. Da segnalare la prima vittoria nell'Under 10 di Raffaele Ciurnelli (CT Giotto), appena 8 anni compiuti, al termine di una finale equilibrata.
I consoci Filippo Pichi ed Emanuele Sgrevi bissano il successo ottenuto nella recente tappa dello Junior. Lavinia Mancini (Junior Tennis Club Arezzo), si conferma implacabile tra le ragazze, mentre l'umbro Alexander Rezzesi (Centro Tennis Perugia) chiude il quadro dei vincitori domenicali, aggiungendo alla vittoria di tappa la vittoria della classifica a punti finale.

U10 MX: Ciurnelli b. Valois 64 75
U12 F: Mancini b. Macis 60 61
U12 M: Pichi b. Camaiani 63 63
U 14 F: Mancini b. Camaiani 64 60
U14 M: Sgrevi b. Vegni 62 63

U16 M: Rezzesi b. Zucchini 63 64


TABELLONI


14/8/2016
CVA Ct Città di Castello Open


Si è concluso l'open 2016, arricchito dall'ottimo livello tecnico dei partecipanti (una nota particolare per il torneo femminile) e dall'interesse degli appassionati e delle istituzioni (erano presenti alle premiazioni il presidente fitumbria Roberto Carraresi, l'assessore allo sport di Città di Castello Massimo Massetti,il Presidente Polisport Angelo Monaldi ). La gara femminile ha registrato il successo della brillantissima Gaia Squarcialupi, che in un derby tiratissimo ha piegato la forte compagna di club(Junior Ar) Marta Brandani: l'open maschile è andato al tostissimo Rob Vecchi,marchigiano del ct Teramo,che ha superato in finale "Mr Ace" Jack Gobbi del ct Carpi. In precedenza,successo di Giacomo Giovagnini nella finale di IV m, sul consocio Valtiberina Tennis Luigi Martini. In conclusione, la tradizionale "merenda" ha sancito il successo della manifestazione accomunando tutti, con un doveroso e sentito pensiero (accompagnato da somma raccolta nell'occasione) per le popolazioni segnate dal terremoto.

Maschile: Vecchi b. Gobbi 75 64
Femminile: Squarcialupi
b. Brandani 76 62

TABELLONI


14/8/2016
CVA Ct I Tigli 4^ cat.


Maschile: Lodovichi b. Cambiotti 76 64
Femminile: Sorrentino b. Cordeschi 60 61


TABELLONI


16/8/2016
CVA Ct Caprese 4^ cat. m


Finale: Del Balio b. Giovagnini 36 61 64

TABELLONI


18/8/2016
CVA Junior Tc Arezzo under


Under 10 MX: Betti b. Giordini 76 62
Under 12 F: Mancini b. Bernardini 64 61
Under 12 M: Pichi b. Regni n.d.
Under 14 F: Mancini b. Camaiani 60 60
Under 14 M: Sgrevi b. Vegni 60 60
Under 16 M: Cini b. Ballerini 64 64

 
TABELLONI


9/8/2016
CVA Up Campaldino 4^ cat. m: Poppi in delirio per la prima volta di Gabriele Fabbri


Finale: Fabbri b. Giuntini 67 64 60

TABELLONI


11/8/2016
CVA Tc Open Orvieto 4^ cat. m: è la volta di Matteo Del Balio


Finale: Del Balio b. Bruni 43 rit.

TABELLONI


26/7/2016
CVA Ct Arezzo 4^ cat.: Lavinia Mancini e Nico Bruni superstar


Maschile: Bruni b. Del Balio 76 62
Femminile: Mancini b. Bernardini 62 75

TABELLONI


16/6/2016
Campionati Provinciali TPRA

A tutti i circoli interessati,

Da adesso è possibile organizzare i Campionati Provinciali Tpra 2016 con Master 2017. coloro che sono interessati possono contattare tpra.arezzo@gmail.com.

 La tipologia di gara, punteggio, durata, giorni di impiego, è a libera scelta.

 I tornei vanno confermati entro il 30 Agosto 2016.

 GARA DI SINGOLARE

Accesso riservato ai soli giocatori della Provincia.

1. Ogni Provincia potrà inserire minimo 3 massimo 7 tappe per ogni categoria.

2. Le categorie sono: Open M. (categoria paragonabile ai 4.2), Open F., Limit65 M. (4.4, 4.5), Limit45 M. (principianti e corsi adulti).

3. Il periodo di gioco delle tappe è dal 1 SETTEMBRE al 31 GENNAIO.

4. I Master Provinciali si giocheranno dal 1 FEBBRAIO al 31 MARZO.

5. Il Master sarà aperto ai primi 32 di ogni categoria POWER TORNEI.

6. Per accedere al Master i giocatori dovranno avere almeno giocato 1 tappa.

7. Le finali del Master Nazionale verrà giocato durante gli IBI17 al Foro Italico.

 
GARA DI DOPPIO

Accesso riservato ai soli giocatori della Provincia.

 1. Ogni Provincia potrà inserire 1 tappa per ogni categoria.

2. Le categorie sono: Doppio M., Doppio F., Doppio X (Misto).

3. Il periodo di gioco delle tappe è dal 1 SETTEMBRE al 31 DICEMBRE.

4. Le tappe di doppio varranno già come Master.

5. Le finali del Master Nazionale verrà giocato durante gli IBI17 al Foro Italico.


28/7/2016
Corso di Formazione per Ufficiali di Gara


Il Comitato Regionale Toscano, in una ottica di sviluppo del Settore Arbitrale, nei mesi di settembre e ottobre terrà un corso di formazione per Ufficiali di Gara Federali (ex GAT2/GAC2) come Giudice Arbitro e Arbitro di Sedia. Il corso sarà completamente gratuito. Possono partecipare tutti gli appassionati di tennis che intendono entrare nel mondo dell'arbitraggio anche se ad oggi non hanno nessuna qualifica. Il corso è aperto anche ai tecnici di ogni ordine e grado. Per iscriversi o chiedere tutte le info su date e luoghi, potete mandare una mail entro il 6 settembre all'indirizzo: corsiudg@gmail.com.



26/7/2016
CVA Tc Seven 3^ cat.: il sigillo di Della Giovampaola e De Nunzio


Maschile: Della Giovampaola b. Renai 62 rit.
Femminile: De Nunzio b. Ronconi 63 61


TABELLONI


30/7/2016
CVA Ct Piancastagnaio under: vincono Vegni, Rosi e Ponticelli


Va in archivio la terz'ultima prova del CVA Under, disputatasi in territorio amiatino e ottimamente diretta dalla Maestra Giulia Costa, prima delle ultime due prove che si disputeranno nel capoluogo aretino e che vedranno il Master disputarsi a Sinalunga. A vincere nell'under 10 è stato l'argentarino Michele Rosi (Ct Orbetello) che ha esibito un gioco molto lineare e potente, che nell' ultimo atto ha sconfitto Gabriele Loffredo (Ct Giotto), dopo che quest ultimo era quasi riuscito a recuperare un disperato parziale di 16 15. In semifinale il vincitore era riuscito ad avere la meglio nel più bel match del torneo di categoria, su Giovanni Giordini (CT Giotto) al termine di un vibrante ed emozionante scontro deciso da pochissimi punti. Tali risultati rendono ancora più incerta la classifica finale che vede racchiusi in 3 punti ben 6 giocatori! L'under 14 ha visto il successo del montalcinese Riccardo Vegni (TC Prato) ormai vincitore abituale di questo torneo. Nella mattinata amiatina Vegni ha esibito la solita grande solidità mentale e agonistica, sconfiggendo il bravo ed elegante Amedeo Malfetti (CT Sinalunga). Al sinalunghese non è bastato un ottimo avvio che lo aveva visto salire 41 nel primo parziale, prima di subire il ritorno implacabile di Vegni, vincitore di stretta misura. Nell'under 16 si impone ancora ancora Vegni contro Matteo Macis (Ct Giotto), autore quest ultimo di un "tri-positivo" in semifinale contro la tds n.1 Schiasseloni. Giammaria Ponticelli (Junior Tc Arezzo) domina l'under 12 superando Ciappi in finale.

Under 10 MX: Rosi b. Loffredo 61 75
Under 14 M: Vegni b. Malfetti 76(4) 64
Under 12 M: Ponticelli b. Ciappi 61 61
Under 16 M: Vegni b. Macis 63 60


TABELLONI


19/7/2016
CVA Junior Tc Arezzo 4^ cat: Cavigli, è Luna piena - Inturrisi "evergreen"


Maschile: Inturrisi b. Del Balio 63 63
Femminile: Cavigli b. Mancini 60 61


TABELLONI


3/8/2016
Il beach volley e il beach tennis approdano a Sansepolcro


Il beach tennis e il beach volley arrivano a Sansepolcro in un impianto che ha pochi pari in tutto il centro Italia. Il Valtiberina Tennis&Sport ha concluso i lavori che hanno dotato il PalaPiccini di tre nuovi campi in sabbia che permetteranno di praticare queste due discipline sia in estate che in inverno, configurando una struttura unica nel suo genere da Cesena a Terni. Il circolo tennistico biturgense ha progettato e realizzato l'impianto con tutte le caratteristiche adatte per ospitare tornei federali e per organizzare per la prima volta in provincia di Arezzo corsi di beach tennis e beach volley con maestri professionisti. L'inaugurazione ufficiale sarà sabato 6 agosto con il primo torneo organizzato dalla neonata Beach Volley University Valtiberina con una sfida tra diciotto coppie maschili.


28/7/2016
E' in edicola IL TENNIS ITALIANO di AGOSTO


Il Tennis Italiano di agosto è in edicola. Anticipazioni, test, clinic e approfondimenti sono come di consueto la spina dorsale della rivista di tennis più antica al mondo (1929) che ogni mese racconta in modo puntuale e approfondito il mondo della racchetta.

Su questo numero, riflettori puntati sull'impresa di Serena Williams, raccontata dal nostro inviato a Londra Alessandro Terziani, che a Wimbledon ha vinto finalmente il suo 22° Grand Slam eguagliando il record di Steffi Graff. Ancora due successi e la 34enne numero 1 americana raggiungerà la primatista Margaret Court. Non poteva mancare, ovviamente, un ampio servizio sul secondo titolo a Church Road di Andy Murray. Curiosamente, tre anni dopo il primo successo dello scozzese, c?è ancora coach Ivan Lendl al suo fianco.

Da Pesaro, i nostri inviati Alessandro Terziani e Fabrizio Salvi, ci raccontano l'amara sconfitta in Coppa Davis dell'Italia di Fognini contro l'Argentina.

Questo mese, da non perdere il servizio Facciamo sul se'Rio', una guida sul tennis ai Giochi Olimpici al via il 6 di agosto. All'interno del magazine, anche l'affascinante storia, illustrata dalle straordinarie immagini del nostro archivio storico, di Roy Emerson, cresciuto in una fattoria in Australia e diventato campione grazie a Harry Hopman. Fu lui, prima di Sampras e Federer, il recordman delle vittorie in singolare negli Slam (12).

Il nostro team di esperti ha provato la Babolat Pure Drive S Lite, il telaio più leggero della collezione, che si manovra con estrema facilità. A rete è reattiva e pepata. Abbiamo poi testato la Head Power Radical, racchetta dal piatto abbondante e peso piuma, proposta con la scelta del doppio reticolo. Molto tollerante, equilibrata e affidabile. E infine la Pro Kennex KI 30, telaio oversize dei più classici con grande capacità di spinta: per chi ricerca potenza e facilità di gioco.

Per quanto riguarda il mondo delle calzature, proviamo le Mizuno Wave Intense Tour 2. Più solido rispetto alla Wave Exceed, questo modello di caratterizza per una ottima ammonizzazione degli urti.

Abbondante la sezione Clinic con le nostre rubriche I colpi dei campioni, Giocare meglio, Tip, Tattica, In forma e Alimentazione10 pagine che aiutano ad allenarsi al meglio.

Non manca la sezione In Italia della rivista con la cronaca dei più importanti avvenimenti e 16 pagine dedicate alle notizie dalle regioni e ai tornei Challenger, Itf, Open, terza e quarta categoria. E, per finire, uno speciale di 6 pagine con la cronaca e i risultati dei tornei under internazionali disputati nella penisola.

Nello spazio riservato alla Toscana, due pagine con i risultati del CVA e le foto di Mannocci, Militi Ribaldi, Proietti, Fusco, Bertocci, Bruni, Giusti, Del Ciondolo, Giovagnini, Avorio, Gioni, Bellini, Valois, Giordini, Ponticelli, Bernardini, Mancini

SFOGLIA



31/7/2016
Campionati italiani Wheelchair: Giulia Capocci tricolore!


La 24enne Giulia Capocci ha conquistato il titolo assoluto nel torneo che si è svolto presso il Monviso Sporting Club di Grugliasco.
Giulia ha sconfitto in finale la plurititolata Marianna Lauro, testa di serie n.1, che rappresenterà l'Italia nelle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro per 06 64 63, vincendo in rimonta dopo una falsa partenza.
La giocatrice valdarnese, che si allena al Ct Giotto, ha poi concesso il bis nel doppio in coppia con la finalista Lauro. 


31/7/2016
Atp Challenger Tour: Vanni torna al successo in Spagna


Luca Vanni vince il quotato challenger di Segovia (64.000$), che vedeva tds n.1 l'ex top ten Nicolas Almagro. Il torneo, giocato in altura sul cemento, ha visto Luca sugli scudi sin dal primo turno, dove il foianese ha avuto la meglio, in un match molto tirato, sul polacco tds n.5 ed ex semifinalista di Wimbledon 2013, Jerry Janowicz, ex n. 14 del mondo un paio di anni fa.
In finale Vanni ha sconfitto il n.84 del mondo l'ucraino Illya Marchenko per 64 36 63.
Dopo un periodo sfortunato Vanni si rilancia in classifica tornando ad essere il quinto italiano, scalando una trentina di posti, salendo al n.138 del mondo.


19/7/2016
CVA Ct Giotto 2^ cat.: Daniele Bracciali, ritorno vincente


Maschile: Bracciali b. Fratini 63 62
Femminile: Dei b. Pierotti 64 63


TABELLONI


27/7/2016
Macroarea Under 14 F: CT Giotto centra la finale


Il sodalizio del Presidente Luca Benvenuti conferma i pronostici della vigilia e accede alle finali che designeranno i Campioni a Squadre Italiani che si disputeranno sui campi amici di Via Viani nell'ultimo fine settimana di Settembre. I 3 giorni pistoiesi si sono risolti in poco più di una formalità per la squadra capitanata dal maestro Alessandro Caneschi; raramente gli incontri disputati hanno superato l'ora di gioco e mai i games ceduti in un singolo match hanno superato le dita di una mano, con prove di assoluta forza tecnica, Avversarie delle aretine sono state nell'ordine, la Pol. Buscherini (Ravenna), il TC Reggio Emilia e il TC Lucca.
Caneschi ha ruotato tutte le giocatrici nelle 3 giornate tra incontri di singolo e doppio, proponendo nei 3 match, mix sempre diversi, segno di grande compattezza. La squadra aretina è formata da Chiara Girelli, Matilde Mariani e Veronica Mascolo,
Nell'altro raggruppamento si è qualificata l'ambiziosa compagine del Tennis Training Foligno (Sofia Pizzoni e Maria Giulia Properzi), squadra anch'essa dall'alto valore tecnico.
L'ultimo weekend di Settembre sarà quindi per tutti gli appassionati, l'occasione per vedere sui campi di Via Viani le migliori giovani promesse del tennis in gonnella nel panorama nazionale.



Pagina: << 11 12   13   14   15   16   17   18   19   20   >>